Raja Ampat

Raja Ampat

Un arcipelago di circa 1500 isole situato nella Papua Occidentale, nel bel mezzo del Triangolo dei Coralli.

Lo chiamano l’ultimo Paradiso terrestre perché è uno dei posti più incontaminati esistenti, riconosciuto dagli scienziati e dai biologi come una delle zone più ricche del pianeta sotto il profilo subacqueo e terrestre. Le isole sono ricoperte da una densa vegetazione, contornate da spiagge bianchissime bagnate da acque turchesi e cristalline, ed è il posto con la maggiore biodiversità marina al mondo. Qui sono stati registrati il maggior numero di specie di pesci, coralli e molluschi del pianeta. Immersi in una natura ancora selvaggia, vivono anche rarissime specie di animali.

L’arcipelago dei ‘quattro re’, in lingua locale, con la sua straordinaria natura, è sicuramente una destinazione remota e molto esclusiva per chi, avendo già visto di tutto e di più, è convinto che non vi sia altro che possa lasciarli senza fiato.

La sua bellezza vi lascerà un segno indelebile.

Per prenotare scrivere a:  viaggisumisura@atongaviaggi.it

E per i lettori del blog, la quota di apertura della pratica, 50€ per gli adulti e 40€ i bambini, è GRATUITA!

    



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *