Dove nasce la voglia di viaggiare?

Dove nasce la voglia di viaggiare?

Per quale motivo viaggiamo? Cosa ci spinge a lasciare le nostre abitudini, le nostre sicurezze e la nostra quotidianità?

Possono essere molte le ragioni per intraprendere un viaggio: vedere posti nuovi non solo guardando tv e foto; allargare i propri orizzonti incontrando culture e lingue diverse dalla nostra; conoscere gli altri non solo attraverso i libri; mangiare in modo alternativo; rompere la routine giornaliera; etc.

Spesso ci sentiamo chiusi in gabbia, intrappolati nelle abitudini, nei ruoli sociali e lavorativi, e sentiamo il bisogno di evadere da questa quotidianità che ci opprime.

Da qui nasce la nostra voglia di viaggiare.

Il viaggio diventa un modo per fuggire dalla realtà, un modo per farci sentire liberi, di essere e di vivere. Ed e lì che troviamo il coraggio di lasciarci tutto alle spalle e partire, che sia qualche giorno, una settimana, un mese o un anno.

Durante un viaggio si vivono emozioni e sensazioni che restano impresse nella memoria, si conoscono persone con cui si instaurano dei forti legami di amicizia, si scoprono luoghi magici, si fanno esperienze nuove. Tutto si vive in maniera diversa, i nostri sogni, le nostre speranze, le nostre fantasie. I viaggi cambiano la vita!

…..E allora torniamo a casa e pensiamo alla prossima partenza…..

Rientrare da un viaggio solitamente rende le persone propense a:

  • Essere più tolleranti verso gli altri per il 45%
  • Imparare una nuova lingua o qualcosa di nuovo per il 37%
  • Conoscere meglio la propria città per il 34%
  • Focalizzarsi maggiormente sulle relazioni umane per il 23%
  • Diventare più spirituale per il 13%

travel is the only thing

Se ti piace, condividi!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *