Festeggiare il Thanksgiving Day in Usa

Featured Video Play Icon

Festeggiare il Giorno del Ringraziamento negli Stati Uniti è stata assolutamente un’esperienza irripetibile.

Partecipare alla parata del Thanksgiving Day a New York decisamente impagabile. Una vera fortuna.

3,5 milioni di visitatori, 50 milioni di persone che la seguono in tv, 8000 volontari. Un evento pazzesco!

I palloni sono enormi , grandi quanto palazzi e ci vogliono, a seconda della grandezza, fino a 90 persone per portarli.

Vederli dal vivo è davvero impressionante.

Ovviamente ho fatto un bel video della parata con tutti i palloni più belli della sfilata: Snoopy, Charlie Brown, Spongebob, DragonBall, Pikachu, Power Ranger.

A volte sembrava che i palloni ci venissero addosso per via del vento, e si sentivano le persone che gridavano ‘wuohohoho’. C’erano poi  i vari carri allegorici, le bande musicali e le Cheerleaders, che dal vivo non avevo mai visto.

Peccato che, ad un certo punto, il mio telefono si sia magicamente collegato ad internet (i dati erano staccati e non c’era wifi nei dintorni) e mi sia arrivata una telefonata su whatsapp  che non mi ha permesso di salvare i 30 minuti di video, che si è autocancellato… volevo piangere!!!

Ma si sa, le (dis)avventure capitano…

Guardando il lato positivo, mi è rimasto un brevissimo video dell’inizio della parata (invece di mettere in pausa lo avevo stoppato), e quello dopo la chiamata, dove si vede la fine della sfilata con alcuni bei palloni tra cui il Grinch e Olaf e l’arrivo di Santa Claus.

video finale parata Macy’s

Che dire: #desideriorealizzato

Se ti piace, condividi!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *