Osservare la gente che fa il bagno nel Gange

Fare il bagno nel Gange per gli Indù significa ottenere il perdono dei peccati.

Per questo ogni mattina le persone di ogni età si svegliano e vanno a bagnarsi nel fiume sacro.

Non potevo credere a quanti lo facessero davvero nonostante il livello altissimo di inquinamento del fiume: resti e ceneri dei defunti cremati, scarichi delle fogne, liquami altamente tossici delle industrie, scarti di prodotti chimici. Nel Gange ci finisce davvero di tutto, è il paradiso di batteri, parassiti e virus. E’ uno dei 10 fiumi più inquinati al mondo, ma nonostante questo, ogni giorno le persone ci fanno il bagno.

Il rituale prevede di andare sott’acqua con la testa: ‘almeno 3 volte ma 3 volte sono sufficienti’ mi hanno detto.

Beh, io non lo avrei mai fatto, ma non vi nego che vederlo fare è stato molto bello.

   

 

                           

Se ti piace, condividi!


2 thoughts on “Osservare la gente che fa il bagno nel Gange”

  • Deve essere un esperienza bella…. anche se si è soltanto spettatori ! Questa è la dimostrazione che CREDERE e più forte di ogni cosa e ogni ostacolo .

    • Direi che visto l’inquinamento del Gange, non fare il bagno ma essere solo spettatrice era la mia unica opzione per sopravvivere ???
      Scherzi a parte sono pienamente d’accordo con te. E’ stata davvero una bella esperienza vedere quanto sono devoti e fiduciosi nei loro Dei

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *