Presentazione del Progetto

Presentazione del Progetto

Mi presento:

Sono Chiara Parodi, accompagnatore turistico di mestiere e blogger di viaggi per passione, impegnata da anni come volontaria in diverse associazioni onlus con diverse mansioni. Ho viaggiato, lavorato e studiato all’estero quasi tutta la mia vita, e questa passione per il mondo mi accompagna ogni giorno e mi stimola a cercare sempre ogni pretesto per partire.

Desideravo da tempo fare un viaggio documentato, ma non capivo come e perché, mi mancava la motivazione.

Ad un certo punto ho conosciuto una persona che aveva documentato un viaggio senza soldi; poi un amico ha realizzato un video bellissimo che parla di viaggio, che ho pubblicato sul mio blog e che ora è stato comprato da Fastweb per una sua pubblicità; infine ho seguito il viaggio a piedi documentato da Christian di Blog di Viaggi.

Tutto questo mi ha ispirata e da qui è nato questo bellissimo progetto.

 

Vision e Missione:

Il mio desiderio più grande è quello di vedere un mondo migliore, dove tutti sono considerati uguali, senza distinzione di sesso, razza, lingua, religione, opinioni politiche, condizioni personali e sociali. Un mondo dove la disabilità non è diversità. Un mondo senza violenza, fisica o psicologica. Un mondo dove tutti sono impegnati ad aiutare i più bisognosi, dove gli ultimi non restano sempre ultimi e vengano riconosciuti i diritti umani. Un mondo dove tutti hanno le stesse possibilità, dove c’è meritocrazia e non raccomandazione. Un mondo dove regna la pace e non si fa più la guerra. Un mondo dove la vita vale più del denaro. Un mondo più giusto insomma.

Questo progetto nasce proprio per dare un contributo reale e tangibile a questa visione, e si svilupperà mediante un viaggio solidale attraverso l’Italia.

‘’You may say I’m a dreamer, but I’m not the only one’’ 

‘’Potresti dire che sono un sognatore, ma non sono l’unico’’

Jhon Lennon 1971

 

Titolo:

SOLIDARIETA’ DIchiaraTA

Il titolo del progetto riprende in parte il titolo del mio blog che si chiama VIAGGIATRICE DIchiaraTA. Il nome nasce da un gioco di parole fatto con il mio nome, Chiara, che descrive alla perfezione me e quello che faccio.

 

Viaggio:

Si partirà il 19 maggio 2018 da Vicenza, all’insegna di un viaggio interamente documentato in 10 tappe.

Tutto verrà ripreso, dalla sveglia la mattina al dopo cena la sera, e verrà trasformato in un vero e proprio documentario di viaggio, che voglio provare a portare al cinema.

Ogni tappa sarà una grande festa e sarà presente un simulatore di macchina da rally, ideato e costruito da Et@Bet@ Asd di Federico Bologni.

http://www.etabetacomputer.net/

Lo stesso verrà utilizzato per la raccolta fondi, infatti chiunque desidera guidarlo potrà farlo a fronte di un’offerta.

In ogni città sarà presente un’associazione locale, alla quale sarà devoluta la metà degli incassi della giornata e che, grazie a questo progetto, avrà la possibilità di farsi conoscere ancora meglio sul territorio sia locale che nazionale.

L’altra metà dei soldi raccolti ogni giorno verranno devoluti a fine viaggio a Marta4kids, associazione per la ricerca sulla fibrosi cistica.

Durante il viaggio ci sarà la possibilità, per chi lo desidera, di unirsi a noi, per qualche ora, per una tappa, o semplicemente per avere un passaggio, con un piccolo compenso donativo.

 

Obiettivi:

-Promuovere la solidarietà e la collaborazione

-Sensibilizzare l’opinione pubblica

-Sostenere le varie associazioni in maniera concreta con una buona raccolta fondi

-Supportare i servizi delle associazioni coinvolte e dei beneficiari delle attività associative

-Assicurare maggiore visibilità alle associazioni presenti al progetto

-Garantire visibilità agli sponsor anche attraverso i social

-Dare visibilità ai partecipanti e alle loro attività

-Creare un hashtag specifico per il progetto

-Avere centinaia di migliaia di partecipanti

-Diventare l’evento dell’anno

-Divertirsi e far divertire il più possibile

-Portare il documentario sul grande schermo

 

Tappe:

  1. Vicenza – Bologna 154 km
  2. Bologna – Chieti 374 km
  3. Chieti – Bari 312 km
  4. Bari – Lecce 152 km
  5. Lecce – Napoli 416 km
  6. Napoli – Roma 221 km
  7. Roma – Firenze 283 km
  8. Firenze – Genova 240 km
  9. Genova – Milano 150 km
  10. Milano – Vicenza 220 km

Totale 2522 km

 

Marta4kids:

Questa associazione nasce per volere di Christian Cappello, famoso blogger di viaggi, che ha perso la sua compagna di vita, Marta Lazzarin, in dolce attesa del suo piccolo Leonardo, per complicazioni, a seguito di una malattia rara chiamata fibrosi cistica. Christian ha deciso di trasformare dolore e rabbia in amore, e il giorno in cui sarebbe dovuto nascere il suo bimbo, è partito a piedi per l’Italia visitando i centri e gli ospedali che si occupano di questa malattia. Ha camminato più di 4000 km e raccolto fondi per l’associazione che si occupa appunto di ricerca per la fibrosi cistica. Un vero esempio di vita e fonte di ispirazione.

 

Onlus presenti nelle varie tappe:

-Bologna, 20/05/2018 = La Nostra Africa – Circolo Benassi, Viale Cavina 4

Associazione che si occupa di realizzare progetti a sostegno della popolazione Masaai del Kenya, nel distretto di Kajiado. L’intento è di permettere a migliaia di bambini di conquistare il diritto allo studio nella loro terra di origine.

http://www.lanostraafrica.it/2010/content/home

 

-Chieti, 21/05/2018 = Erga Omnes – Università G. D’Annunzio, Dipartimento lettere, arti e scienze sociali

Associazione che si occupa del diritto allo studio, cooperazione e solidarietà, attraverso la realizzazione di progetti ideati e gestiti da giovani, manifestazioni, convegni, corsi di formazione e scambi culturali all’Estero.

http://www.erga-omnes.eu/sito/      

 

-Bari, 22/05/2018 = Agebeo e amici di Vincenzo – Outlet Village, Via dei Portuali, zona Calderina, Molfetta

L’associazione aiuta e accudisce le famiglie dei bambini colpiti dalla leucemia infantile che giungono presso il Reparto di Onco-Ematologia Pediatrica del Policlinico di Bari, permettendo loro di soggiornare in una “Casa Accoglienza” confiscata alla criminalità organizzata e concessa in comodato d’uso dal Comune di Bari. Obiettivo fondamentale dell’attività dell’A.Ge.B.E.O. e Amici di Vincenzo Onlus è sostenere l’unione e l’integrità della famiglia, spesso messa a dura prova dalla malattia e dalle difficoltà ad essa connesse.

http://agebeo.it/

 

-Lecce, 23/05/2018 = Associazioni Italiana Persone Down – Piazza Salandra, Nardò

L’associazione si occupa di migliorare la qualità della vita delle persone con sindrome di Down e le loro famiglie, attraverso informazione, iniziative e collaborazione con gli enti locali.

http://www.aipdlecce.it/

 

-Napoli, 24/05/2018 = Tra Parentesi – Piazza Dante

L’associazione si occupa di: interventi di utilità sociale con soggetti vulnerabili in diverse zone di Napoli, eventi e iniziative di sensibilizzazione, aggregazione e socialità sul territorio, attività di ricerca e formazione sui temi della marginalità e dell’esclusione sociale, progettazione nazionale ed europea in una pluralità di ambiti e settori professionali.

http://www.traparentesionlus.it/

 

-Roma, 25/05/2018 = Marco Pietrobono – Piazza Risorgimento

L’associazione si occupa di tutelare i diritti delle persone in difficoltà, in ragione delle condizioni fisiche, psichiche, economiche e familiari, con particolare riferimento a giovani e minori. Si occupa inoltre di sicurezza stradale.

https://marcopietrobono.com/

 

-Firenze, 26/05/2018 = Drogheria Bar & Grill, Largo Pietro Annigoni 22

A Firenze non sarà presente nessuna associazione, ma si farà comunque la raccolta fondi con il simulatore.

 

-Genova, 27/05/2018 = Genova con l’Africa – Boccadasse, Corso Italia

L’associazione collabora con le istituzioni pubbliche, le comunità e le organizzazioni economiche e sociali del territorio per la realizzazione di iniziative e progetti di emergenza, educazione alla pace e cooperazione allo sviluppo, soprattutto nel Sud Sudan.

http://www.genovaconlafrica.org/

 

-Monza, 28/05/2018 = Salvagente Italia – Piazza San Paolo

L’associazione si occupa di trasformare tutti i cittadini in soccorritori, per colmare quel vuoto tra l’emergenza e l’arrivo del mezzo di soccorso. Insegnano rianimazione polmonare e primo soccorso nele scuole, e attraverso corsi ed iniziative.

http://www.salvagenteitalia.org/

 

-Vicenza, 29/05/2018 = DoraLuce – Piazza Castello

L’associazione si occupa di offrire un luogo sociale che permette a donne, coppie e famiglie, di riunirsi e affrontare temi legati alla maternità e al diventare genitori. In questo luogo si può essere seguiti durante e dopo la gravidanza. Un luogo in cui mamme e bambini possono ritrovarsi dopo il parto, condividere percorsi, fare attività o semplicemente stare assieme.

http://www.doraluce.it/

 

Seguiteci sulla pagina Facebook ‘Solidarietà Dichiarata’

su Instagram e Twitter sui profili di ‘Viaggiatrice Dichiarata’

 

Se ti piace, condividi!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *